martedì 15 aprile 2014

Renzi cambia tutti i vertici, ma gli angoli rimangono ottusi



-Crisi in Ucraina, ancora in corso la telefonata Obama-Putin: nessuno vuole attaccare per primo. 
 
-Bonaiuti va con Alfano. Così potranno contare un cazzo in due.

-Gasparri sulla Littizzetto: «Se fossi suo padre mi butterei da finestra». A proposito: che ne è del padre di Gasparri?

-Papa Francesco incontra quattro ex prostitute. "No, non ve lo pago l'appartamento in via delle Olgettine".

-L'assassino di Yara Gambirasio è uno sconosciuto figlio illegittimo di un autista morto nel '99. La realtà dovrebbe cambiare sceneggiatore: troppa violenza e trama troppo complicata.

-Sbaglia a chiamare con il cellulare e arrivano gli swat dei marines. Decisamente una brutta giornata per il signor Binla Dan.

-"Nuove scoperte sulla moglie di Gesù". Aveva le mani bucate anche lei?

-Ferrari, dimissioni per Domenicali. Una brutta sorpresa per Felipe Massa stamattina, al termine del suo ultimo giro in Ferrari nel GP di Suzuka dell’anno scorso.

-"Facebook può distorcere l'immagine corporea delle giovani donne". Per quella dei giovani uomini basta un qualsiasi sito porno.

-Romeo e Giulietta del neolitico finalmente trovano casa. (14/4/14 La Stampa.it)