giovedì 6 marzo 2014

Putin candidato al Nobel per la Pace. Se Mengele fosse vivo prenderebbe quello per la medicina



-Nuovo trend chirurgia estetica maschile: il trapianto di barba. Per chi non ha voglia di arrivare fino al fondo de "La Grande Bellezza".

-Paolo Sorrentino torna in Italia: «Mi fate sentire come Belen». Ambasciatore nel mondo di un paese in rovina.

-Santanchè: «Obama e l'Europa rimpiangeranno il ruolo di Berlusconi». In effetti con una fornitura di troie costante Putin era più tranquillo.

-Putin in lizza per il Nobel per la Pace 2014. Prima di criticare provate voi ad invadere l'Ucraina senza neanche uno sparo.

-Lui, di 80 anni, lascia lei, di 30: «Sei immatura». Lei lo picchia e lo rapina. Non dovevano sposarsi a luglio?

-Berlusconi smentisce: "Non mi sposo, sono troppo vecchio". E senza nessuno che comprasse il Milan si sarebbe andati troppo fuori budget. 

-Legge elettorale: bocciato l'emendamento che introduceva le preferenze. Ed è solo il primo del listino. 

-Grillo caccia altri 5 senatori. A Palazzo Madama la stagione venatoria 2014 sta andando alla grande.

-Scienza: "Gli Italiani 'ignorano' le patologie del cervello". Non è vero, tornano molto utili quando devono andare a votare.

-I cani potranno parlare, una startup lavora allo smart-dog. (6/3/14 Repubblica.it)