martedì 14 gennaio 2014

Tre tazzine di caffè aiutano la memoria, Cota ad andare di corpo (e altri 8 fatti inoppugnabili)




-Cota: «In quale Paese si annullano le elezioni 4 anni dopo?». Lo stesso dove un governatore indagato per peculato e truffa mantiene la carica. 

-Bersani è uscito da Rianimazione. Per fare spazio al Governo Letta.

-Orgasmo lungo tre ore, donna finisce al pronto soccorso. Fin eccessive le reazioni negli USA all'ultimo film di Sorrentino. 

-Anna Tatangelo: «Mi sono fatta tatuare Gigi sull'inguine». Anche a me sta lì, ma non me lo farei tatuare. 

-Presto il nome e la sede della società nata la dalla fusione Fiat-Chrysler. Marchionne: «L'Alfa prodotta in Italia». L'omega, chissà.

-Cota: «Le mutande verdi pagate da me». Le cagate invece le paghiamo noi.

-Il nuovo viagra femminile in vendita dal 2015. Per venire incontro alla mancanza di quello vecchio: i soldi.

-Cristiano Ronaldo vince il Pallone d’oro e scoppia in lacrime. Grande l’emozione tra i presenti: difficile vederlo piangere senza un fallo da simulare.

-Scienza: “Tre tazzine di caffè aiutano la memoria”. In effetti durante le palpitazioni ricordo perfettamente le parole del cardiologo.

-“La direttrice di museo che pulisce anche le fogne” (14/01/14 La Stampa)