venerdì 18 ottobre 2013

Pausa Caffè - Venerdì 18 ottobre



-Obama: “L’Italia è sulla strada giusta”. Dobbiamo solo abbassare un po' i prezzi.

-“L’Italia è sulla strada giusta” ha dichiarato Obama. E’ sbagliato il senso di marcia.

-Trovo insopportabile la gente che si illude. Tra qualche anno sarà bello deriderla dalla mia Rolls Royce.

-"Bello e Democratico", lo slogan di Cuperlo. Aggredisce tre basi: "Bello"= Civati, "Democratico"= Pittella, "e"= Renzi.

-Il dottore mi ha detto che sono ipocondriaco. E' una malattia, vero?

-Priebke: “Fosse Ardeatine? Terribile, ma fu impossibile dire no”. E contare.

-Istituto Ixè: “Gli italiani sognano Angela Merkel come premier”. Ecco perché l'economia non si raddrizza.

1- Napolitano: “Serve coraggio, non incoscienza”.
2- Napolitano: "Faccio le scale da solo, ma con il corrimano".

-Brasile, 300 mila tonnellate di zucchero bruciate. C'è voluto un po', però adesso è un figurino.

-Quei sonnambuli che mandano sms mentre dormono (18/10/13 Corriere.it)